15 agosto 2020

Treviso

Pietro sconfitto dal male a soli 46 anni: lascia la moglie e due figli

Sabato mattina è in programma la celebrazione funebre

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

la chiesa di ospedaletto

ISTRANA - Si spegne a causa di un brutto male a soli 46 anni: lascia la moglie e due figli.

Addio a Pietro Zanon: guidava un’azienda di termoidraulica, era residente a Istrana, in località Ospedaletto. Soffriva da qualche tempo di una grave forma di tumore.

Lascia la moglie Antonietta, che in passato aveva gestito il ristorante-pizzeria Mokambo, e i figli Gaia e Niccolò.

I funerali saranno celebrati sabato alle 10, nel campo sportivo parrocchiale adiacente la chiesa. Eventuali offerte sono destinate all’Advar.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×