28 febbraio 2020

Castelfranco

Pienone per il concerto conclusivo del campus Art Voice Academy

Ha visto protagonisti 40 bambini dai 6 ai 14 anni

commenti |

commenti |

Pienone per il concerto conclusivo del campus Art Voice Academy

CASTELFRANCO – Evento finale della Music Summer School di Art Voice Academy, con One Minute Concert, il concerto di un minuto che ha visto protagonisti i 40 bambini del Campus dai 6 ai 14 anni che, con un minuto di concerto hanno potuto sperimentare ciò che prova una vera orchestra diretta da un direttore. A dirigere il Maestro Diego Basso ideatore del Centro di Alta Formazione per lo Spettacolo Art Voice Academy con sede a Castelfranco.

Tutto esaurito al teatro  Art Voice Theatre, lo spettacolo di circa un’ora ha visto salire sul palcoscenico del teatro della scuola, il Teen’s Choir diretto da Claudia Ferronato con Donne (con accompagnamento alla chitarra di Andrea Pedrotti) e Primavera, il Children’s Choir sempre diretto da Claudia Ferronato Tutti quanti voglio fare Jazz e Nel blu dipinto di blu; i partecipanti  dell’Accademia di Teatro Art Voice Children Academy sotto la direzione di Gloriana Ferlini con una lezione a porte aperte che ha coinvolto bambini presenti tra il pubblico un’esibizione di canto corale dell’Ava Music Summer Campus sotto la direzione dell’insegnante Claudia Ferronato Banana Boat Song¸ Cenerella, Il cielo toccherò, altra materia imparata in questi cinque giorni, e un’esibizione, sempre di una delle materie del Campus, di Body Percussion con due coreografie sotto la direzione di Andrea Pedrotti.

 

 “Sono molto soddisfatto del risultato del One Minute Concert, oltre che emozionato e ancora ricco dell’energia che si trasferiva durante il minuto di concerto – afferma il Maestro Diego Basso, direttore d’orchestra e ideatore di Art Voice Academy – questo momento intenso è comunque il frutto di un viaggio che abbiamo intrapreso questa settimana. Un avvicinamento alla musica, al ritmo, all’osservazione e all’ascolto e soprattutto a tante forme di rispetto”.

Il Campus che si è svolto da lunedì a venerdì con evento finale oggi, ha infatti presentato ai 40 bambini partecipanti quattro strumenti: batteria, tastiere, chitarra e violino, il tutto affrontato da insegnanti qualificati come Alessandro Arcolin per batteria e percussioni, Marco Zago per tastiere, Sandra Mrozowska per violino e Anna Faoro per chitarra. La scelta di ciascun partecipante ricadeva poi su un solo strumento da utilizzare per il concerto. Strumenti dunque, ma anche Body Percussion e Canto corale per imparare a stare insieme con la musica, questo l’obiettivo educativo proposto da Art Voice Academy e questa la presentazione dell’appuntamento odierno del Maestro Basso che ha introdotto non solo gli aspetti musicali del percorso ma anche quelli creativi che hanno caratterizzato questa edizione.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×