22 febbraio 2020

Vittorio Veneto

Lo picchiano fino a rompergli le gambe

Vittima un 47enne vittoriese, forse un regolamento di conti

commenti |

commenti |

Lo picchiano fino a rompergli le gambe

VITTORIO VENETO - Lo hanno picchiato con delle barre di ferro, fino a rompergli entrambe le gambe: la vittima è un vittoriese di 47 anni, imprenditore pluripregiudicato, picchiato in modo selvaggio nel parco pubblico di via delle Pree a Martellago. Pare che dietro l’aggressione ci sia un questione di debiti non pagati: secondo quanto riportato dal Gazzettino, l’imprenditore avrebbe raccontato di avere un’appuntamento, una settimana fa, con un conoscente che gli doveva dei soldi per una compravendita di un’auto.

 

Proprio durante l’incontro sono sbucati 3 individui, con il volto coperto dal passamontagna, che hanno aggredito il 47enne. Gli avrebbero rubato anche il cellulare e la macchina, ritrovata poco distante. Come riporta il quotidiano, l’uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, con una prognosi di 40 giorni. Sul fatto stanno indagando i Carabinieri di Mestre, per fare chiarezza sulle dinamiche e sui retroscena dell’accaduto.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×