29 maggio 2020

Treviso

Picchia la moglie che non vuole convertirsi all' Islam: arrestato

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

La moglie di un immigrato, madre di 5 figli, e' stata picchiata dal marito perche' non voleva convertirsi all'Islam. I carabinieri hanno cosi proceduto all'arresto di un 45enne originario della Costa d'Avorio per percosse. L'uomo, residente a Conegliano, da quattro anni convertitosi all'Islam, non voleva saperne che la moglie invece fosse rimasta cristiana e per giunta praticante. L'immigrato era gia' noto alle forze dell'ordine per avere piu volte aggredito la donna ma all'ennesima lite sono scattate le manette. nelgi ultimi tempi la donna era ospitata a Valmareno, in casa della moglie di Giovanni Dal Moro il macellaio trovato morto impiccato in Africa lo scorso 6 novembre. Ospitalità ottenuta tramite la Cariras alla quale si era rivolta e che avrebbe dovuto rimanere nascosta al marito. L'immigrato prima di convertirsi era cristiano, come la consorte.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×