27 gennaio 2021

Vittorio Veneto

Picchia compagna, il pm ordina allontanamento da casa

Colpita a schiaffi e pugni

|

|

Picchia compagna, il pm ordina allontanamento da casa

COLLE UMBERTO - Un violento litigio in casa con la moglie, poi l'aggressione con schiaffi e pugni, infine l'autodenuncia: la chiamata al 112 anche per chiedere un'autoambulanza. E' l'epilogo di un caso di violenza familiare avvenuto nel trevigiano, a Colle Umberto.

 

L'uomo - riferiscono i quotidiani locali - aveva avuto sabato mattina l'ennesima discussione con la moglie, una 50enne, sfociata in urla, minacce, e infine il pestaggio; l'ha colpita con schiaffi, poi un pugno che ha fatto finire a terra la donna, e sanguinante.

 

In quel momento l'uomo, anch'egli 50enne, ha recuperato un minimo di lucidità, si è reso conto di quanto stava facendo ed ha chiamato al telefono i carabinieri: "ho picchiato la mia compagna, venite con l'ambulanza" sono state le sue parole. Sul posto sono arrivati i militari con i medici del Suem; la donna è stata portata al pronto soccorso, e trattenuta alcune ore.

 

Per lui è scattata la denuncia; il giudice ha quindi disposto l'allontanamento del 50enne dall'abitazione, e il divieto di avvicinarsi alla vittima.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×