27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Treviso

Piazza Rinaldi, il nuovo cortile dei trevigiani

L'amministrazione ha presentato il progetto di riqualificazione della piazza, i lavori partiranno ad aprile

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Piazza Rinaldi, il nuovo cortile dei trevigiani

TREVISO - Piazza Rinaldi è pronta a diventare il “cortile della città e dei trevigiani”. Un punto di aggregazione con una vocazione alle attività per le famiglie, per gli adulti e i bambini. I primi di aprile partiranno i lavori per il rifacimento della piazza, dopo la chiusura alle auto da quasi due anni e l’eliminazione dei tanto discussi parcheggi.

L’amministrazione ha presentato l’atteso progetto per far rivivere la piazza che da tempo attendeva una nuova identità. Verrà completamente sostituita la pavimentazione: pur mantenendo l’aspetto attuale dell’acciottolato, sarà reso liscio e levigato per permettere a tutti di camminare e transitare.

Quello di piazza Rinaldi sarà un intervento più ampio che vuole rimettere in gioco, rendendolo vivo ed attrattivo, un intero quadrante della città. Accanto al rifacimento della piazza, cuore pulsante del progetto, sono previsti interventi anche su altri spazi, come il palazzo, i giardini e piazzetta Dolfin che compongono l’insieme.

L’isola di piazza Rinaldi, circondata da due corsi d’acqua avrà un collegamento ideale con il giardino di palazzo Rinaldi, sconosciuto ai più, che diventerà anche il giardino della Brat. La biblioteca dei ragazzi, oggi in Borgo Cavour, sarà trasferita al primo piano di palazzo Rinaldi. “Nella nuova piazza vogliamo portarci i bambini -spiega il sindaco Manildo - la Brat viene utilizzata da circa 18-20mila ragazzi all’anno. Contiamo di aprirla per il prossimo autunno”. Per sottolineare la nuova identità della piazza il Comune darà vita ad un concorso di idee per individuare un elemento architettonico o una scultura, in grado di collegare la piazza alla biblioteca. Il costo complessivo dell’operazione è di 583mila euro.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×