06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia

06 dicembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Pesticidi sul piatto e sulla testa, clienti fuggono dal ristorante

Elicottero spruzza fitofarmaci, e fa scappare i turisti. Increduli

|

|

Pesticidi sul piatto e sulla testa, clienti fuggono dal ristorante

FARRA DI SOLIGO - Primo, secondo e contorno a base di pesticidi. È successo sabato tra i vigneti di Farra di Soligo, dove i clienti di un ristorante sulla collina di San Gallo sono stati irrorati dall’elicottero del Prosecco, impegnato nel primo trattamento della stagione, mentre stavano pranzando all’aperto. E se queste sono le premesse, sono in arrivo mesi caldissimi sul fronte pesticidi.

 

C’è poco da scherzare, secondo i titolari del ristorante, che hanno avvisato sindaco e vigili urbani subito dopo il verificarsi dello spiacevole episodio. Il primo cittadino di Farra, Giuseppe Nardi, non l’ha presa benissimo: «Ho chiesto all’Eliconsorzio chiarimenti, non voglio vietare i trattamenti con un atto di forza, ma mi aspetto almeno che vengano a trovarmi. Quanto successo sabato è un pessimo biglietto da visita per il nostro territorio, che vive anche di turismo. Ho ricevuto un sacco di segnalazioni: l’aria ha portato la deriva dell’elicottero più lontano del dovuto, i titolari si sono lamentati, e al posto loro avrei fatto la stessa cosa».

 

Secondo la ricostruzione dei titolari, l’elicottero avrebbe irrorato un vigneto più a valle, ma le goccioline di miscela (soprattutto a base di rame) sarebbero state portate dal vento sul viso dei malcapitati clienti. Che, imbufaliti, avrebbero chiesto spiegazioni ai camerieri. Qualcuno era straniero, e non capisce come possa l’elicottero volare così vicino a un ristorante, e irrorare tranquillamente vigneti…e turisti: «So che l’Eliconsorzio ha tutte le carte in regola» spiega ancora il sindaco «ma ciò non li esime dall’usare buon senso, ed evitare i trattamenti in alcune zone. Avevo chiesto di incontrarci prima di partire, ma non sono venuti».

Il volo dell’elicottero sarebbe vietato a livello nazionale, a meno di deroghe concesse dalle singole Regioni. E anche per il 2013 la deroga da Venezia è arrivata puntuale.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dossier

Dello stesso argomento

immagine della news

22/07/2021

Le famiglie di Premaor al fianco dei preti

"Noi famiglie di Premaor ringraziamo sentitamente e dal profondo i parroci dell’Unità Pastorale dell’Abbazia per la vicinanza e la solidarietà che ci hanno voluto manifestare"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×