12 luglio 2020

Oderzo Motta

Pestano il buttafuori del Nolita con una spranga, denunciati due giovani di Oderzo

L'episodio risale allo scorso 2 dicembre: uno dei ragazzi aveva già creato problemi nel locale

|

|

Pestano il buttafuori del Nolita con una spranga, denunciati due giovani di Oderzo

PONTE DI PIAVE - Erano stati respinti all’ingresso della discoteca. Poco dopo erano tornati per pestare con violenza un addetto alla sicurezza: sono stati denunciati.

L’episodio risale allo scorso 2 dicembre: vittima un 29enne residente a Ormelle che lavorava all’ingresso del locale Nolita di Ponte di Piave.

Il malcapitato venne picchiato e preso a sprangate nel parcheggio del locale da un gruppo giovani, guidati da due ragazzi, residenti a Oderzo, che sono stati identificati dai Carabinieri al termine di un’indagine complessa.

Uno dei due ragazzi aveva creato qualche problema al locale e dunque quella sera, insieme all’amico, non era stato fatto entrare su ordine del proprietario.

I due si erano allontanati, per poi tornare con altri ragazzi per forzare l’ingresso. Ne nacque un pestaggio nel parcheggio del locale. Il resto dei clienti rimase all’interno in attesa dell’arrivo dei Carabinieri.

I militari ora sono risaliti ai due responsabili, che sono stati denunciati.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×