29/01/2022velature lievi

30/01/2022sereno

31/01/2022nuvoloso

29 gennaio 2022

Oderzo Motta

Pesce: «Il parcheggio si farà»

L'assessore ai Lavori Pubblici di Motta spiega perché verranno realizzati nuovi posteggi in via Giovanni XXIII

|

|

Pesce: «Il parcheggio si farà»

MOTTA DI LIVENZA – Il parcheggio si farà. Dopo le polemiche e la richiesta di spiegazioni riguardo ai motivi della realizzazione del parcheggio in via Giovanni XXIII, l’assessore ai Lavori Pubblici di Motta, Carlo Pesce, spiega la scelta.

 

Dopo la realizzazione di un nuovo ingresso nell’area commerciale di Sant’Antonino direttamente dalla circonvallazione Aldo Moro, erano stati diminuiti i parcheggi previsti per l’area. La Giunta ha verificato la possibilità di recuperarli nella vicina via Giovanni XXIII.

 

L’assessore Pesce, sulla questione, spiega: «L'occasione dello spostamento dei parcheggi a lato di via Giovanni XXIII è stata utilizzata anche per dare risposta ai residenti della via stessa che hanno avanzato richiesta, pure in occasione del confronto sull'opera, per l'adeguamento della linea d’illuminazione pubblica attualmente parziale e non pienamente efficiente.

 

L'accesso al nuovo parcheggio è previsto da via Giovanni XXIII, strada con caratteristiche dimensionali, costruttive e giuridiche idonee.

 

L'ubicazione del nuovo parcheggio, previsto con fondo drenante e con semina di tappeto erboso, ne facilita l'utilizzo anche da parte dei residenti di via Giovanni XXIII che oggi si trovano costretti a parcheggiare o in corsia di marcia oppure nell'area a verde.

 

Il posteggio di veicoli in parcheggi all'uopo attrezzati è senz'altro più razionale e rispettoso dell'area».

 

E termina: «L'eventuale monetizzazione dei parcheggi sottratti non avrebbe coperto nemmeno il 50 per cento delle risorse necessarie per la realizzazione delle rotatorie in area Madonna che, anche per la specificità' del luogo, richiedono attenzione e decoro particolari.

 

Queste opere sono previste nel programma elettorale di questa maggioranza e saranno realizzate non appena i bilanci o eventuali finanziamenti di terzi lo consentiranno».

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×