16 ottobre 2021

Treviso

Pedemontana, casello di Povegliano: residenti preoccupati per l'aumento del traffico

"Necessari interventi per mitigare l’impatto”

|

|

Pedemontana

Pedemontana

POVEGLIANO - “Con l’apertura del casello di Povegliano della Superstrada Pedemontana, il traffico in uscita, a partire da quello pesante, si riverserà sulla viabilità comunale con ripercussioni su inquinamento, sicurezza e qualità della vita”.

A evidenziare le criticità in quel tratto della provincia è Andrea Zanoni, consigliere trevigiano del Pd, che raccoglie le preoccupazioni dei cittadini dei comuni limitrofi.

“Quali sono le misure di mitigazione e compensazione in cantiere o previste?”, chiede con un’interrogazione rivolta all’assessore regionale alle Infrastrutture. “La situazione si preannuncia complicata, anche perché l’inaugurazione, che dovrebbe avvenire entro fine anno, non sarà in contemporanea col casello di Spresiano: almeno questo avrebbe permesso di ‘diluire’ i flussi. Così, invece, l’impatto rischia di essere insostenibile, a maggior ragione se, come ha più volte ribadito la Regione nelle ultime settimane, i volumi di traffico sono superiori alle aspettative”.

“Le infrastrutture - sottolinea - devono essere al servizio dei cittadini per migliorare la qualità della vita e le istituzioni non possono preoccuparsi solo del taglio del nastro. Per questo invito la Giunta a muoversi per tempo, valutando tutte le soluzioni che vadano incontro alle richieste degli abitanti prima dell’apertura del nuovo casello di Povegliano”. OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×