04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia

06/12/2022nubi sparse

04 dicembre 2022

Treviso

Pedemontana, aperto il nuovo tratto Montebelluna-Spresiano

Entro fine anno pronto il collegamento con l'autostrada A27

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Pedemontana Casello Spresiano

SPRESIANO - E' stato ufficialmente aperto questa mattina, venerdì 8 luglio, il nuovo tratto della Superstrada Pedemontana Veneta che collega il casello di Montebelluna a quello di Spresiano. Con qualche mese di ritardo e molte polemiche per il caro-pedaggi, da oggi la Superstrada diventa percorribile per altri 14 chilometri fino a Spresiano per complessivi 80 chilometri aperti dei 94,5 km totali. Ora, per il tratto trevigiano, manca ancora solo il collegamento tra il casello di Spresiano e l’autostrada A27 che, hanno confermato oggi gli addetti ai lavori, dovrebbe arrivare entro al fine dell’anno.

Il tratto Montebelluna-Spresiano è costato 145 milioni di euro (esclusi espropri e interferenze), ed è realizzato per il 78% in trincea con 2,3 chilometri di barriere antirumore in vetro e 3,4 in calcestruzzo. La superficie riverdita a prato è di 375.000 mq, con 20 mila alberi messi a dimora e 19 vasche di laminazione.  “La Pedemontana Veneta ora è percorribile in 50 minuti da Breganze (Vicenza) a Spresiano. E da Spresiano si può raggiungere Montebelluna in otto minuti e arrivare a Bassano del Grappa in 20 minuti”, ha detto il presidente della Regione Luca Zaia che ha tagliato il nastro del nuovo casello di Spresiano con il viceministro alle infrastrutture e Mobilità sostenibili Alessandro Morelli.

"L'inaugurazione di oggi segna un importante passo avanti verso il completamento dell'opera, che tutti noi adesso possiamo dire più vicino. La prossima tappa sarà il collegamento con l'A27 nell'area di Treviso Nord, atteso entro l'anno", ha detto il viceministro Alessandro Morelli. "È emozionante toccare con mano - ha proseguito Morelli - i progressi fatti in questi mesi. Progressi per nulla scontati, considerata l'impennata dei prezzi di materiali e carburanti che sta mettendo a dura prova i settori dei lavori pubblici e delle costruzioni”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×