25 settembre 2021

Nord-Est

"Il Pd diserta e Galan resta deputato stipendiato"

L'attacco dei 5Stelle

|

|

VENEZIA - "E' intollerabile che Giancarlo Galan sia ancora un deputato della Repubblica nonostante la sua condanna definitiva. Questo succede perché il Partito democratico ha disertato per ben due volte la Giunta per le elezioni permettendo a Forza Italia e Ncd di prendere tempo". Lo afferma Davide Crippa, capogruppo 5stelle alla Camera. Ieri era appunto in programma una riunione della giunta, presieduta dal pentastellato Giuseppe D'Ambrosio, con all'ordine del giorno la posizione dell'ex presidente della commissione Cultura. "La diserzione di massa del primo partito del Parlamento non può essere casuale. Evidentemente è arrivato un ordine di scuderia per permettere all'ex governatore del Veneto Giancarlo Galan di continuare a percepire soldi pubblici per più tempo possibile. Parliamo di un comportamento vergognoso che fa sponda all'illegalità", conclude il capogruppo M5s. 

 

"Stupisce la dichiarazione dell'on. Davide Crippa  - è il contrattacco del capogruppo del Pd in giunta delle Elezioni Giuseppe Lauricella -. Avendo chiarito con lui che il PD vuole senza dubbio andare avanti sulla decadenza di Galan nella riunione della prossima settimana, le polemiche strumentali lasciano francamente il tempo che trovano".

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×