29/01/2023poco nuvoloso

30/01/2023poco nuvoloso

31/01/2023sereno

29 gennaio 2023

Esteri

Paura in volo, passeggera tenta di aprire il portellone: “Me lo ha chiesto Gesù”

L’aereo è stato costretto a un atterraggio di emergenza dopo che la donna è andata in escandescenze

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

interno aereo

USA - “Gesù mi ha detto di aprire il portellone in volo”. Si è giustificata così la 34enne che ha seminato il panico su un volo di linea della Southwest Airlines, partito dall’Ohio e diretto in Texas. Sabato scorso l’aereo è stato costretto a un atterraggio di emergenza, in quanto passeggeri e assistenti di volo non sono riusciti a tranquillizzare la donna. La 34enne, dopo aver tentato di aprire il portellone dell’aereo ad alta quota, ha morso un passeggero che cercava di impedirglielo, provocandogli una ferita non da poco. E non ne voleva sapere di desistere dalla sua missione in quanto, ha dichiarato, “gliel’aveva chiesto Gesù”. Dopo l’atterraggio di emergenza al "Bill and Hillary Clinton national airport" a Little Rock, in Arkansas, la donna è stata arrestata. Si è presentata mercoledì in tribunale ma il processo è stato sospeso a causa dello stato mentale della donna.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×