14 luglio 2020

Nord-Est

Partono i controlli Arpav per la balneazione

|

|

Partono i controlli Arpav per la balneazione

Sarà realizzata da oggi al 27 maggio la seconda campagna di controlli da parte di Arpav, in collaborazione con la Direzione Marittima, per assicurare la qualità delle acque di balneazione del mare Adriatico e dei laghi con campionamenti mensili durante tutta la stagione balneare. Globalmente per il 2020 sono 1044 i campioni programmati per un totale di 2088 analisi, oltre ad eventuali campioni aggiuntivi che saranno effettuati in caso di riscontro di campioni anomali per verificare la persistenza o meno del fenomeno inquinante ed identificarne le cause.

 

Sulla base della classificazione effettuata alla fine della scorsa stagione balneare, su 174 acque di balneazione controllate distribuite su Adriatico, lago di Garda e laghi per un totale di 149 chilometri di costa adibita alla balneazione, 173 sono risultate tra le classi "eccellente", "buona" e "sufficiente" e quindi idonee per l'inizio della stagione balneare 2020. Un solo punto è risultato di classe "scarsa", "Vallesella casette" nel lago di Centro Cadore, che pertanto sarà temporaneamente vietato per la stagione balneare 2020 ma comunque monitorato.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×