18/01/2022nebbia a banchi

19/01/2022foschia

20/01/2022parz nuvoloso

18 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Parte la riorganizzazione degli uffici comunali

Dal 1° luglio sarà attivata in via sperimentale

|

|

Parte la riorganizzazione degli uffici comunali

VITTORIO VENETO - Partirà dal primo luglio la riorganizzazione degli uffici comunali. “Abbiamo mantenuto la promessa di un cambiamento negli uffici - dichiara il sindaco Roberto Tonon - Nella giunta comunale di mercoledì 10 giugno abbiamo approvato la riorganizzazione della struttura comunale che segue la prima fase avviata a gennaio 2015 che ha portato alla ridistribuzione degli uffici comunali in tre macro aree. Stiamo provando a dare una svolta”.

 

La riorganizzazione si è resa indispensabile per la progressiva riduzione del personale legata all’impossibilità di nuove assunzioni, bloccate per legge, e dai continui pensionamenti, per evitare il ridimensionamento dei servizi e anzi, per quanto possibile, migliorarli, ma anche per meglio assistere e supportare gli obiettivi dell’Amministrazione comunale. Si e proceduto, in un’ottica di tipo aziendalistico, ad una ridefinizione delle singole unità operative, accorpandone alcune e creandone altre di nuove, per rispondere anche alle recenti esigenze nate dalle gestioni associate - Polizia Locale, “Servizi sociali e condizione giovanile” e legale (in corso di perfezionamento) - il tutto per rendere la nuova struttura più flessibile e più efficiente, con riduzione della spesa del personale.

 

La nuova organizzazione prevede due macro aree, quella dei “servizi di staff”, intesi come i servizi di supporto interno al Comune, e quella dei “servizi di line”, che erogano direttamente servizi ai cittadini e che gestiscono il territorio. Quindi, nell’”Area di staff” sono inseriti il Servizio Affari Generali e il Servizio Gestione Economica e Finanziaria; nell’”Area Servizi di line” il Servizio Servizi sociali e culturali, i Servizi infrastrutturali e il Servizio Gestione del territorio.

 

Le nuove disposizione saranno attivate in via sperimentale a partire dal 1 luglio 2015 e saranno oggetto di un attento monitoraggio per verificare eventuali azioni correttive o modificative che saranno prontamente attuate.

“L’intento dell’Amministrazione è stato quello di avere una struttura comunale dinamica e flessibile - commenta l’assessore al Personale Giovanni Napol - che sappia adattarsi ai programmi, obiettivi e esigenze dell’Ente ma soprattutto rispondere con rapidità e competenza alle richieste dei cittadini. Nel corso degli ultimi anni la struttura comunale è stata troppo frammentata, abbiamo posto particolare attenzione alla riorganizzazione degli uffici tecnici, per recuperare quella efficienza organizzativa oggi assolutamente necessaria.“

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×