01/12/2021sereno

02/12/2021pioggia debole

03/12/2021poco nuvoloso

01 dicembre 2021

Montebelluna

Parcheggio di Villa Pullin: dopo un anno ancora buche e fango

L'Alternativa Giusta aveva presentato l'anno scorso un emendamento al DUP per sistemare la zona, bocciato dalla maggioranza.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Centro Prelievi a Villa Pullin - Montebelluna

MONTEBELLUNA - Era il settembre 2020 quando l’Alternativa Giusta presentava un emendamento al DUP (documento unico di programmazione) per chiedere di inserire tra le priorità dell'Amministrazione la sistemazione del parcheggio del Centro Prelievi a Villa Pullin. La maggioranza aveva bocciato la mozione, insieme a diversi altri emendamenti presentati dal gruppo di minoranza, tra cui ad esempio la demarcazione delle aree sensibili all'uso dei prodotti fitosanitari.

Ad un anno da quel Consiglio Comunale, la situazione a Villa Pullin non sembra assolutamente migliorata, come testimoniato dalle foto pubblicate sui social dall’Alternativa Giusta: buche e fango che si formano ad ogni acquazzone, segnaletica a terra cancellata, pali in ferro arrugginiti. «Il tutto in un luogo frequentato quotidianamente da un'utenza in gran parte fragile: anziani, disabili, persone con difficoltà a camminare» aggiungono dal gruppo di minoranza, che sottolineano ironicamente la presenza del cartello “Ci scusiamo per il disagio”.

Da parte loro, i consiglieri di Alternativa Giusta hanno presentato un'interpellanza alla Giunta comunale, per chiedere conto dei lavori effettuati in zona e degli eventuali progetti di sistemazione dell’area, con dettagli su tempi e modalità di esecuzione. Nel frattempo, a chi chiede se certe segnalazioni non debbano essere comunicate all’ufficio competente e non utilizzate per fare post su Facebook, dal gruppo rispondono: «Siccome chiedere nella sede più ufficiale di tutte, ossia il Consiglio Comunale, non porta a niente, allora lo denunciamo pubblicamente sui social. Questo funzionerà più di una segnalazione, visto che i tecnici e soprattutto i politici comunali i social li guardano eccome!».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×