27/01/2022nubi basse e schiarite

28/01/2022poco nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Conegliano

Il padre no vax non vuole che il figlio venga vaccinato, l'ex moglie ricorre all'avvocato

Intricata vicenda giudiziaria in queste ultime settimane nel coneglianese

|

|

foto d'archivio

GODEGA - Il papà No vax non vuole che il figlio minorenne sia vaccinato. L’ex moglie, di diverso parere, è costretta a ricorrere ad un avvocato.

Al centro della vicenda giudiziaria un ragazzo di 12 anni che stava per essere vaccinato a Godega. Ma il padre, no vax, ha diffidato i medici a inoculare il vaccino al ragazzino. La madre invece vuole che il figlio venga vaccinato ed è iniziata così un'odissea giudiziaria che si sta dilungando da ormai tre mesi.
La madre ha l'affidamento esclusivo del minorenne, ma nonostante questo è dovuta ricorrere ad un avvocato. La decisione del tribunale deve ancora arrivare è l'attesa ormai si prolunga da settimane, come segnala oggi Il Gazzettino.
La donna, che vive nel coneglianese, ha segnalato di non potersi permettere di fare tamponi ogni tre giorni e rimarca la paura a causa dell' aumento quotidiano dei contagi.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×