21/05/2024pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Montebelluna

Operaio morto sul lavoro, imprenditore condannato

Due anni di reclusione per Marconato

|

|

CAERANO SAN MARCO - Un imprenditore di Caerano San Marco, Renato Marconato, di 64 anni, è stato condannato oggi dal Tribunale di Treviso ad una pena di due anni di reclusione a conclusione di un processo per la morte in un incidente sul lavro di un giovane muratore avvenuta sette anni fa a Montebelluna.

 

L'uomo, accusato di omicidio colposo, in qualità di responsabile del cantiere, secondo l'accusa non avrebbe obbligato il lavoratore ad indossare sistemi di protezione dalle cadute, strumenti che avrebbero impedito all'operatore di cadere da un'altezza di sette metri e morire per i traumi riportati. Altre tre persone, coinvolte a vario titolo nella gestione dell'area di costruzione, in passato avevano patteggiato per lo stesso reato pene compresa fra i nove ed i 16 mesi.

 



Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×