21 aprile 2021

Esteri

Olanda, ordigno esploso vicino laboratorio analisi Covid

E' accaduto a Bovenkarspel, cittadina a nord di Amsterdam: "Atto intenzionale"

|

|

polizia Olanda

OLANDA - Un ordigno è esploso vicino a un laboratorio di analisi per il coronavirus a Bovenkarspel, cittadina a nord di Amsterdam, in Olanda. Lo rende noto la polizia olandese su Twitter, spiegando che la deflagrazione è avvenuta alle 6 e 55 di questa mattina e ha infranto i vetri delle finestre del centro medico, ma non ha causato feriti o vittime. La polizia ha avviato un'indagine sull'accaduto e ha isolato la zona.

 

''Un atto intenzionale''. Questa l'ipotesi sulla quale si sta muovendo la polizia olandese. Lo riporta l'emittente televisiva Nos, secondo la quale la polizia sospetta l'esplosione in un tubo. ''Qualcosa del genere non accade per caso, ma (l'esplosivo, ndr) deve essere posato appositamente'', ha dichiarato il portavoce della polizia olandese Menno Hartenberg. "Non sappiamo ancora esattamente cosa sia esploso, gli esperti stanno indagando", ha aggiunto Hartenberg.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

19/04/2021

Riaperture, anestesisti: "E' un errore"

"L'economia deve avere la precedenza sulla salute? Lo si dichiari" dice all'Adnkronos Salute Flavia Petrini, presidente della Società italiana di anestesia, analgesia, rianimazione e terapia intensiva

immagine della news

15/04/2021

Come usciranno i nostri figli dalla pandemia?

Se ne parlerà stasera e giovedì prossimo in due incontri on line proposti dall’associazione Famiglie 2000 di Treviso per affrontare le fragilità e investire sul benessere.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×