26 settembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Oggi a Col san Martino l'ultimo saluto a Mirko Merotto

Alle 17 breve cerimonia in cimitero per il 45enne deceduto per asfissia durante il lavoro

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Merotto

COL SAN MARTINO - Questo pomeriggio, lunedì, alle 17 nel cimitero di Col San martino è in programma un saluto e una benedizione per Mirko Merotto.
Il 45enne, che lavorava nell’azienda agricola di famiglia, è deceduto lo scorso 23 luglio mentre tentava di riparare una perdita dell’atomizzatore. Si è spento con tutta probabilità per asfissia dopo essersi infilato nell’atomizzatore per riparare una perdita: incastrato, era rimasto privo di ossigeno.

L’allarme quella sera venne lanciato dal padre Siro che si accorse di quanto stava accadendo. Sul posto giunsero subito sul posto i soccorsi. Oggi dunque l’ultimo saluto.

LEGGI ANCHE

Muore asfissiato in una cisterna a Col San Martino

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×