12/06/2024possibili piogge

13/06/2024nubi sparse e temporali

14/06/2024velature sparse

12 giugno 2024

Treviso

Oggi è San Liberale, festa della diocesi di Treviso

Stamattina in cattedrale celebrazione col vescovo Michele

|

|

Oggi è San Liberale, festa della diocesi di Treviso

TREVISO - Un modello di umanità realizzata: è così che il vescovo Michele Tomasi ha tratteggiato, nella messa di questa mattina in cattedrale, la figura di san Liberale, patrono della diocesi e della città di Treviso, ricordando il suo impegno per i poveri, per la difesa della fede cristiana e per la pace.

Presenti alla celebrazione le autorità civili e militari e molti aderenti all’Azione cattolica, che hanno in san Liberale il loro patrono. Liberale, uno dei pochi patroni laici di una diocesi, è vissuto nel IV secolo dopo Cristo, in queste nostre terre, tra Treviso, Altino ed Aquileia, dove “aveva incontrato la persona viva di Gesù, nel Vangelo, nella predicazione e nell’esperienza della Chiesa del suo tempo, a stretto contatto con il suo Vescovo Eliodoro” ha ricordato mons. Tomasi. Liberale si è speso da battezzato e da laico nella carità per i poveri e nella difesa della fede cristiana accanto al suo vescovo.

“Laico, che non significa cristiano con meno intensità rispetto ad altre scelte di vita – ha sottolineato mons. Tomasi -, o cristiano a mezzo servizio, che pensa soprattutto ad altro, nella vita. Tutt’altro. Laico, che significa cristiano che vive di Cristo, e lo testimonia fin dentro le pieghe del mondo, con luci e contraddizioni, senza fughe e con una decisa scelta di campo: Gesù, la Parola, i poveri”.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×