30/06/2022poco nuvoloso

01/07/2022nubi sparse e temporali

02/07/2022sereno

30 giugno 2022

Mogliano

Obbligo vaccinale a Casier, tra il personale del Comune: “Ci sono ancora alcuni indecisi”

A febbraio possibili difficoltà per il Corpo Intercomunale di Polizia Locale ha spiegato il sindaco: il problema è analogo per Mogliano e Preganziol

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Comune di Casier

CASIER – Nel corso delle ultime settimane molti comuni della provincia di Treviso sono finiti in “fascia nera”, ovvero hanno registrato un tasso superiore a 1.750-2.000 contagi ogni 100mila abitanti. Tra questi c’è anche quello di Casier. Nonostante la “fascia nera” non introduca nuove restrizioni, dato che il colore fa riferimento solo al numero di contagi, l’elevato numero di persone positive potrebbe causare difficoltà nella regolare erogazione dei servizi comunali. “Fortunatamente ad oggi tutti i servizi sono garantiti – assicura il sindaco Renzo Carraretto -. Si tratta, però, di una situazione in divenire, che va sempre monitorata”.

Nemmeno l’obbligo del Green Pass rafforzato a tutti gli over 50 per accedere a tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati che entrerà in vigore il 15 febbraio dovrebbe fermare la “macchina comunale”. “Su quaranta dipendenti solo due non sono vaccinati. Speriamo che nel corso delle prossime settimane possano togliersi qualsiasi dubbio e aderire alla campagna vaccinale”. Diversa è, invece, la situazione relativa al Corpo Intercomunale di Polizia Locale. Carraretto conferma, poi, le preoccupazioni esternate dal sindaco di Preganziol Paolo Galeano: "ci sono ancora alcuni ‘indecisi’. In un territorio imponente come quello di Casier, Mogliano e Preganziol, con risorse umane già di per sé non elevate, anche la mancanza di qualche dipendente può causare difficoltà nel garantire il normale servizio”.

Infine, il Primo Cittadino di Casier fa un appello chiaro: “Invito caldamente tutti i cittadini ad aderire alla campagna vaccinale. Siamo una squadra e per questo dobbiamo aiutarci. Solo così riusciremo ad uscire da questa situazione di difficoltà”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×