29 settembre 2020

Treviso

Nuovo volto per la stazione dei treni di Treviso: raggiunta l'intesa tra il Comune e RFI

Il progetto esecutivo di riqualificazione verrà presentato ufficialmente nei primi giorni di ottobre

| Gloria Girardini |

| Gloria Girardini |

Nuovo volto per la stazione dei treni di Treviso: raggiunta l'intesa tra il Comune e RFI

TREVISO - E' stata raggiunta l’intesa fra il Comune di Treviso e Rete Ferroviaria Italiana Spa per la totale riqualificazione della stazione ferroviaria. L'intervento comprenderà: l’area di piazzale Duca d’Aosta e del nuovo sottopasso urbano, oltre alla realizzazione di una porzione di viabilità fronte stazione con sede stradale rialzata, la riorganizzazione delle connessioni pedonali, la messa in sicurezza e la sistemazione dei percorsi di accessibilità veicolare con nuove aree dedicate alla sosta breve. Un intervento atteso da anni dai pendolari della città e non solo che quotidianamente transitano e usufruiscono della stazione per raggiungere i plessi scolastici ed i posti di lavoro.

 

L’intesa è stata raggiunta sulla base del concorso finanziario di RFI e Comune di Treviso con 7,1 milioni a carico di RFI e 2 milioni a carico del Comune di Treviso per un investimento totale di oltre 10 milioni di euro. Il progetto esecutivo di riqualificazione verrà presentato ufficialmente nei primi giorni di ottobre.

 



Gloria Girardini

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×