27/01/2022nubi basse e schiarite

28/01/2022poco nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Treviso

Nuovo sottopasso di viale Cacciatori: "Nessuna risposta alle richieste dei residenti"

Coalizione Civica: "Le proposte del Comitato sono finalizzate a favorire un modello di mobilità lenta"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

progetto viale Cacciatori

TREVISO - Il progetto per trasformare il passaggio a livello di via Cacciatori in un sottopassaggio torna a far discutere. In commissione Lavori pubblici i tecnici e responsabili di Rete ferroviaria italiana hanno illustrato il piano per realizzare il progetto che dovrebbe almeno in parte risolvere il problema del traffico della zona. Ma restano ancora i dubbi sulle richieste avanzate dai residenti dell’area per la modifica del progetto.

“Quanto emerge dei risultati della riunione della Commissione Lavori Pubblici non aiuta a dissipare i dubbi sull'atteggiamento dell'amministrazione nei confronti delle richieste dei residenti in viale Cacciatori”, commenta Gigi Calesso di Coalizione Civica. “Per quanto riguarda viale Cacciatori, va sottolineato che il lavoro del Comitato guarda ben oltre gli interessi dei residenti della zona per abbracciare un orizzonte più ampio sia sotto il profilo “territoriale” che dal punto di vista del futuro della città, in particolare del modello di mobilità”.

Le proposte del Comitato toccano diverse questioni: da quella delle due rotatorie prima e dopo il sottopasso, a quella del collegamento ciclopedonale fino al “ponte de fero”, per arrivare a quella dell’aumento di traffico automobilistico dovuto all’utilizzo dell’asse San Giuseppe-viale Cacciatori per scaricare i flussi da e per l’aeroporto. “Le proposte del Comitato sono finalizzate a favorire un modello di mobilità in cui la centralità è quella dei pedoni e dei ciclisti e non dell’autoveicolo privato - aggiunge -  Tutto questo lavoro di approfondimento, l’impegno, la visione culturale del Comitato di viale Cacciatori avrebbe meritato molto di più”.  

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×