24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Cronaca

Nuova truffa nel web: mail con la firma fasulla del Capo della Polizia

La Polizia Postale avvisa di non aprire una mail con la firma di Lamberto Giannini

| Irene Zorzenoni |

immagine dell'autore

| Irene Zorzenoni |

Polizia Postale

ITALIA - “Attenzione, ancora una nuova campagna di phishing” avverte la Polizia Postale che si è trovata nuovamente a fare i conti con una mail fasulla.

 

Il phishing è una truffa che viene effettuata su Internet, attraverso messaggi o email, con il fine di estorcere dati sensibili agli utenti. Di questi tempi non sono di certo poche le volte in cui si viene messi in guardia da questi truffatori, che con un click riescono a rubare qualsiasi informazione dai nostri dispositivi elettronici.

 

Cliccando sul link o un file allegato si potrebbero infettare i propri dispositivi con pericolosi virus e, inserendo le proprie generalità, si potrebbe acconsentire ad un furto di dati sensibili (come quelli bancari). La mail incriminata riguarderebbe un fasullo avviso da parte del Capo della Polizia Lamberto Giannini: “INDAGINE GIUDIZIARIA TUTELA DEI MINORI. Sei sanzionato da una denuncia. Ti preghiamo di prendere nota dei fatti di cui sei accusato, quindi contattaci altrimenti dovremmo procedere alla sua interpellanza. – documento allegato Lamberto Giannini capo della Polizia”.

 

Ovviamente, si raccomanda massima attenzione e prudenza nell’usare la posta elettronica e in generale, nel navigare su internet, dove i pericoli sono ancora più insidiosi. Nella maggior parte dei casi basta ignorare i messaggi e segnalarli come “spam”, oppure si possono direttamente cestinare per non cadere in inganno.

 



foto dell'autore

Irene Zorzenoni

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×