15 agosto 2020

Cronaca

Nuova ordinanza in Veneto, la Regione precisa: non è previsto il carcere per chi viola la quarantena

|

|

Nuova ordinanza in Veneto, la Regione precisa: non è previsto il carcere per chi viola la quarantena

La Regione del Veneto puntualizza stasera che nell'ordinanza emanata oggi "non è assolutamente vero" che sono state introdotto "sanzioni penali e arresti, dunque il carcere, per le persone positive al Coronavirus che violino gli obblighi dell'isolamento fiduciario".

 

La Regione Veneto , precisa una nota, "non ha infatti alcuna competenza nel disporre misure di questo tipo. Sono, infatti, leggi nazionali a prevedere un regime penale per chi, positivo al Coronavirus, viola gli obblighi previsti dalle autorità sanitarie".

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×