14/08/2022velature sparse

15/08/2022pioviggine e schiarite

16/08/2022parz nuvoloso

14 agosto 2022

Mogliano

Nuova filiale tedesca per la Texa di Monastier

L’azienda trevigiana continua a crescere nonostante la recessione innescata dal Covid

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Nuova filiale tedesca per la Texa di Monastier

MONASTIER DI TREVISO – Già presente in Spagna, Francia, Gran Bretagna, Polonia, Russia, Stati Uniti, Brasile e Giappone l’azienda Texa di Monastier amplia la sua filiale in Germania, consolidando la sua presenza nel paese tedesco. Stiamo parlando di un’azienda che conta ben 730 dipendenti in tutto il mondo di cui la metà laureati. Fondata nel 1992 ha saputo diventare deader europeo nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici e dispositivi per la telediagnosi di autovetture, motociclette, camion, mezzi agricoli e motori marini.

In questio giorni è stata inaugurata dal presidente Bruno Vianello la nuova filiale tedesca di TEXA a Obersulm, a nord di Stoccarda, che con i suoi oltre 3.000 metri quadrati triplica la vecchia sede di Langenbrettach, operativa dal 2002. Va precisato che la Germania rappresenta per TEXA (che esporta ormai quasi l’80% della sua produzione) il principale mercato mondiale nel settore del Garage Equipment, con circa 26 milioni di fatturato tra officine indipendenti e case costruttrici. Un risultato straordinario in un paese estremamente esigente, che certifica la qualità dei prodotti, interamente Made in Italy, di TEXA.

“Io ho sempre voluto che i miei strumenti di diagnosi elettronica – ha detto nel suo discorso il presidente Bruno Vianello - avessero la genialità e lo stile italiano, coniugati ad una qualità costruttiva ed una solidità germanica. Per questo ci siamo certificati negli anni secondo le più stringenti normative automotive tedesche quali la TISAX e la VDA 6.3. Tale sforzo ci ha permesso di accreditarci presso i più importanti costruttori tedeschi, tra cui il Gruppo Volkswagen che è oggi uno dei nostri maggiori clienti. Si è trattato di un grande investimento, ma sviluppare dei prodotti in collaborazione con le case tedesche ci ha permesso di crescere molto e acquisire importante tecnologia e know-how. Sono perciò estremamente felice, proprio al simbolico compimento del suo 18esimo anno di età, di essere qui a inaugurare la nuova sede di TEXA Germania”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×