25 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Nuova casa per le famiglie afghane ospiti dell'ex caserma di Treviso: saranno trasferite a Vittorio Veneto e Quinto

Dieci persone saranno trasferite nei prossimi giorni in due appartamenti della Caritas

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

cittadini Afghani

VITTORIO VENETO - Due delle famiglie afghane, composta da cinque persone ciascuna, ospiti da inizio settembre all'ex caserma "Serena" tra Treviso e Casier, saranno trasferite nei prossimi giorni e ospitate in due appartamenti della Caritas di Treviso e Vittorio Veneto: una famiglia sarà trasferita a Vittorio Veneto e una a Quinto di Treviso.

A confermato è la Prefettura di Treviso a seguito dell’incontro tenutosi nei giorni scorsi inerente l’accoglienza dei cittadini Afghani che hanno collaborato con le autorità militari nelle missioni internazionali: “Caritas ha manifestato la propria disponibilità ad ospitare con proprie risorse economiche e professionali le famiglie di collaboratori presso due appartamenti, uno ubicato nel comune di Quinto di Treviso, gestito dalla Caritas Tarvisina, e l’altro sito nel Comune di Vittorio Veneto, gestito dalla locale Caritas”, scrive in una nota la Prefettura.

Intanto ieri è arrivato un altro nucleo familiare di 8 persone che troverà temporaneamente posto alla caserma Serena con le altre 5 famiglie afghane per un totale di 26 persone.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×