04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia

06/12/2022nubi sparse

04 dicembre 2022

Vittorio Veneto

Nuova antenna in Cansiglio, il popolo del web si divide

Il post pubblicato dalla pagina “Amici del Cansiglio” ha generato una lunga discussione virtuale, che ha “collezionato” più di 100 commenti

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

antenna cansiglio

CANSIGLIO - “Orrore! Nuove antenne crescono nel bosco”. Il post pubblicato dalla pagina “Amici del Cansiglio” ha generato una lunga discussione virtuale, che ha “collezionato” più di 100 commenti. Le immagini pubblicate dalla pagina Facebook si riferiscono al nuovo impianto per la telefonia mobile installato nella zona di Vallorch.

 

Il popolo del web si è diviso in due fazioni: c’è chi è d’accordo con gli “Amici del Cansiglio”, ma c’è anche chi sottolinea l’esigenza di una copertura telefonica adeguata in quell’area. “Considerate che in Cansiglio non c’è segnale, in caso di emergenza è molto complicato chiamare i soccorsi”, scrive un utente.

 

“Orrore de che? Se potete postare queste vostre critiche è grazie a queste antenne - sostiene un altro commentatore -. Poco suolo occupato, e tra qualche mese le tracce saranno sparite”. “Il Cansiglio è ancora senza una copertura completa di rete cellulare, indispensabile in caso di soccorso, e a qualcuno non va bene che venga finalmente coperto - scrive un terzo utente -. Ben vengano le antenne, anche se non sono belle da vedersi: per il Cansiglio non cambia nulla, resta un posto integro”.

 

Che ne sarà del Cansiglio, di questo territorio dall'alto valore naturalistico? - si legge invece in una delle risposte degli “Amici del Cansiglio - Uno spazio da consumare, in tutta comodità, senza limiti e controlli”.

 

“Quell'antenna, dal punto di vista ambientale, è stata fatta accogliendo le istanze della Sovrintendenza - spiega il consigliere comunale fregonese Daniele Dal Mas -. La gente che vive la montagna e la frequenta sa benissimo che la telefonia è un servizio utile in quell’area. Tra l'altro è stata scelta una zona che non provoca impatto ambientale. L’antenna è stata installata due mesi fa, ma deve ancora entrare in funzione”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

18/07/2022

Lo sciacallo è tra noi. Ma è dorato

L’ultima sorpresa nello straordinario universo della fauna selvatica è tutta vittoriese. E arriva da lontano: dall’Asia e dall’India

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×