14/08/2022velature sparse

15/08/2022pioviggine e schiarite

16/08/2022parz nuvoloso

14 agosto 2022

Vittorio Veneto

Novità per l'associazione nazionale Carabinieri di Vittorio Veneto

L’associazione ha recentemente rinnovato il suo consiglio direttivo

|

|

associazione nazionale carabinieri

VITTORIO VENETO - 101 servizi e 1410 ore di attività con l’impiego di 342 volontari. Sono le cifre relative all’impegno dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Vittorio Veneto per l’anno 2021. “Nel corso del precedente mandato, dall’agosto del 2019, l’associazione ha svolto numerose attività di volontariato in favore della collettività: in particolare, nel trimestre aprile-giugno 2020, in piena pandemia, l’associazione ha operato in collaborazione con i servizi sociali del comune di Vittorio Veneto nell’ambito del progetto “restiamo a casa”, nei servizi di consegna pasti a domicilio in favore di persone in difficoltà.

 

Ha collaborato con l’associazione contro la sclerodermia nella raccolta fondi per la ricerca con la vendita di ciclamini, inoltre ha collaborato con la locale sezione nazionale alpini nella raccolta di generi alimentari per il banco alimentare – rende noto l’associazione -. Ha attivamente collaborato con la consulta delle associazioni combattentistiche e d’arma di Vittorio Veneto nella raccolta fondi per il restauro della Chiesetta di San Giuseppe, sede del sacrario delle bandiere”. L’associazione ha recentemente rinnovato il suo consiglio direttivo: confermato il presidente Roberto Propedo, mentre la carica di vice presidente è stata assunta da Lucio Insinga. Daniele Traversi, Andrea Ferrigno, Corrado Spataro, Domenico Visconti, Giocondo Dottor, Luciano Ciot e Giannino Dal Zotto sono stati eletti consiglieri. Francesco Reina è stato riconfermato segretario e Moreno De Martin e Francesco Orlando sono i nuovi revisori dei conti. Il mandato di questo direttivo, di 5 anni, scadrà il 03 giugno 2027. OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×