22 aprile 2021

Mogliano

#notinmyname, tutti a Mogliano

L'associazione islamica moglianese Amici della Pace organizza il 29 marzo un flash mob contro la violenza dell'Isis

|

|

#notinmyname, tutti a Mogliano

MOGLIANO - A Mogliano l’Islam moderato, civile, aperto si è schierato chiaramente contro le barbarie dell’ISIS e porta in città il celebre slogan #notinmyname con un flashmob il 29 marzo prossimo.

 

Il Presidente dell’Associazione Islamica Culturale e Sportiva “ Amici della Pace “, Amar Abdelhamid, comunica: “ I fatti di Tunisi ci consegnano l’ultimo anello della catena di morte che l’ISIS sta  stringendo attorno al collo della pace dei popoli. Una operazione totalitaria e delirante che mira a cancellare la pluralità delle coscienze nel tempo e nello spazio.”.

 

“ L’ISIS non è una religione – continua il Presidente Abdelhamid – ma puro fanatismo nei confronti del potere. Di ciò ne approfittano avvoltoi senza scrupoli che instillano facili stereotipi nell’opinione pubblica. Semi di odio che sorretti dall’ignoranza fanno germogliare razzismo ed intolleranza”.

 

Tante sono le persone di buona volontà che ci supportano e creano anticorpi per fermare il cancro della xenofobia

 

“ Nessuno si domanda quale Dio vorrebbe tutto questo ? Nessuno si domanda come, da dove e per quali motivi ciò sia nato ? Le risposte proporrebbero responsabilità geopolitiche scomode e difficilmente giustificabili se non con logiche di danaro e potere”.

 

“ Di ciò noi da mesi ne stiamo facendo le spese per le strade, nelle scuole e nei luoghi di lavoro, ma tante sono le persone di buona volontà che ci supportano e creano anticorpi per fermare il cancro della xenofobia. “.

 

“ Insieme all’amministrazione Comunale – conclude il Presidente dell’Associazione – ci rivolgiamo a loro per portare nella nostra città l’urlo di #notinmyname che in questi mesi ha caratterizzato tutte le piazze d’Italia e d’Europa. Lo faremo attraverso un flashmob dal quale costruiremo un video che sarà fatto girare in maniera virale sul web. “.

 

L’appuntamento è per domenica 29 marzo alle 15 presso il parco delle piscine in via Barbiero. Si chiede a tutti di indossare una maglietta bianca.   

 

Gianfranco Vergani

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×