25/01/2022parz nuvoloso

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Montebelluna

"Nord- Est 1919-1922 fra guerra, rivoluzione e reazione"

Il 27 novembre a Montebelluna la presentazione del libro, tra gli incontri della Cgil dedicati al centenario

| Maria Luisa Da Rold |

immagine dell'autore

| Maria Luisa Da Rold |

soldati durante la Grande Guerra

MONTEBELLUNA - Sabato 27 novembre, alle 9.30, sarà presentato al teatro Binotto di Villa Correr Pisani a Montebelluna il libro  "Nord-Est 1919-1922. Fra guerra, rivoluzione e reazione", edito da il Mulino. Il volume rientra in un percorso cominciato nel periodo pre-covid durante il quale lo Spi Cgil (Sindacato Pensionati Italiani) ha avviato una serie di iniziative nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra.

 

I temi della memoria e del ricordo sono da sempre una priorità per il sindacato e per questo gli incontri dedicati al centenario hanno rappresentato un importante momento di riflessione, arricchito da testimonianze e da interventi di studiosi che hanno fornito  prospettive diverse rispetto a quelle più classiche dei libri di storia. Il percorso ora prosegue con la pubblicazione di questo volume che analizza, da diversi punti di vista, il cosiddetto “Biennio Rosso” e di come questo si sia sviluppato e caratterizzato nel Nord-Est.

 

Il programma della giornata, che avrà inizio alle 9.30, vede i saluti di Irene Bolzon, conservatrice MeVe, Adalberto Bordin, sindaco di Montebelluna, Elena Di Gregorio, segretaria generale dello Spi Cgil del Veneto, Ruggero Purin, segretario generale dello Spi Cgil Trentino e Roberto Treu, segretario generale Spi Cgil Friuli-Venezia Giulia. La discussione poi si aprirà con lo storico e accademico Mario Isnenghi, la scrittrice Anna Vinci e lo storico Gustavo Corni. A chiudere ci sarà Ivan Pedretti, segretario generale dello Spi Cgil nazionale.

 

Al pomeriggio, a partire dalle ore 14.30, al Memoriale Veneto della Grande Guerra si terrà poi un convegno di studi a conclusione del progetto di ricerca dal titolo "Dal Biennio Rosso alla marcia su Roma. Lotte e trasformazioni sociali nel Nord Est d’Italia 1919/1922". L’evento sarà suddiviso in due sessioni: la prima coordinata da Lucio De Bortoli dal titolo "I traumi della ricostruzione", la seconda invece sarà coordinata da Gustavo Corni e si intitolerà "Lotte sociali e politiche, fra rivoluzione e reazione". L'evento si terrà in presenza, ma sarà possibile seguirlo anche in diretta Facebook nelle pagine del Centro Studi Ettore Luccini e dello Spi Cgil Veneto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Luisa Da Rold

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

01/12/2021

Da dicembre a scuola con la "supplentite"

Quanti docenti si assenteranno con l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale? Per Marco Moretti (Flc Cgil) "vaccino provvedimento necessario per tutelare una categoria esposta al rischio contagio"

immagine della news

17/10/2021

BUONA DOMENICA Fascisti no pasaran!

Duecentomila a Roma ieri per dire no alla violenza e a nuove forme di fascismo dopo l'assalto della settimana scorsa alla sede della Cgil.

immagine della news

12/10/2021

Draghi alla Cgil, incontro con Landini

Il premier alla sede del sindacato. Il segretario della Cgil: "Visita molto importante". Sabato prossimo sindacati in piazza San Giovanni a Roma

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×