13/04/2024velature lievi

14/04/2024sereno

15/04/2024velature lievi

13 aprile 2024

Nord-Est

"Non sicuri", sequestrati quattrromila prodotti di S.Valentino

Il rischio per il responsabile dell'esercizio commerciale è ora una sanzione che oscilla tra un minimo di 516 euro e un massimo di 25.833 euro

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

BELLUNO - Nell'ambito di un'operazione mirata, le Fiamme Gialle del Gruppo di Belluno hanno individuato un esercizio commerciale a Sedico che aveva anticipato l'arrivo delle festività allestendo il negozio con numerosi accessori e gadget a tema carnevale e San Valentino.

Dopo accurati sopralluoghi, i finanzieri hanno effettuato un accesso presso i locali aziendali, sottoponendo a sequestro amministrativo oltre 4 mila prodotti, di cui più di 1.500 a tema carnevalesco o di San Valentino. Gli oggetti non conformi agli standard di sicurezza previsti dalla normativa vigente sono stati individuati, e un dipendente del Gruppo di Belluno ha segnalato alla Camera di Commercio un soggetto di nazionalità cinese.

Il rischio per il responsabile dell'esercizio commerciale è ora una sanzione che oscilla tra un minimo di 516 euro e un massimo di 25.833 euro. La violazione riscontrata riguarda l'omissione dell'obbligo previsto dal Codice del Consumo: la mancanza di indicazioni visibili e leggibili in lingua italiana sulla denominazione, i dati del produttore e dell'importatore, il paese d'origine, i materiali impiegati e le istruzioni d'uso.

Queste indicazioni forniscono al consumatore la consapevolezza della qualità del prodotto e ne assicurano un utilizzo sicuro. L'azione delle Fiamme Gialle è il risultato di una strategia di prevenzione e contrasto attuata in modo dinamico e coordinato, coinvolgendo i Reparti dipendenti a livello provinciale. L'obiettivo è garantire il rispetto degli standard di sicurezza, proteggendo il mercato e promuovendo condizioni eque di concorrenza per gli operatori economici onesti.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×