05/12/2021nubi sparse

06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

05 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Non ricarica l’estintore, multato con 1.200 euro

Controlli a tappeto nelle azienda, negozi e pubblici esercizi vittoriesi

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Non ricarica l’estintore, multato con 1.200 euro

VITTORIO VENETO – Non esegue la manutenzione dell’estintore, così come previsto dalla legge, e il titolare di un bar-pizzeria della città si ritrova in mano il verbale dei vigili del fuoco e una multa da 1.200 euro.

 

Sopralluoghi in corso da parte degli ispettori del comando dei vigili del fuoco che, nei luoghi di lavoro, stanno verificando il rispetto delle norme previste dal Testo unico in materiale di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Verifiche articolate, ma anche “banali” come controllare che la targhetta appesa ad ogni estintore in dotazione all’azienda, al negozio o al ristorante, riporti una data di manutenzione valida. Ed è su questo che è incappato un pubblico esercente vittoriese, ma altri – avverte Ascom Vittorio Veneto – potrebbero essersi dimenticati di eseguire la manutenzione degli estintori. Non solo multe, per chi non rispetta la legge sono previste anche sanzioni penali, con l’arresto da tre ai sei mesi.

 

«Di fondo – evidenzia Antonella Secchi, direttrice di Ascom Vittorio Veneto - c’è l’importanza di rispettare le norme che garantiscono la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei clienti delle nostre attività. Ma se anche certe incombenze possono sembrare eccessive o non così importanti, penso ad esempio ad un ritardo nella manutenzione degli estintori, non si ceda alla tentazione di rinviarle, magari per procrastinare una spesa in tempi difficili per i bilanci aziendali». Le sanzioni per il mancato rispetto di queste norme prevedono conseguenze penali, come per l’omessa manutenzione degli estintori, l’arresto da tre a sei mesi o l’ammenda da mille a 4.800 euro.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

31/07/2021

Amazon multata per 746 milioni di euro

Le autorità del Lussemburgo hanno ritenuto di fatto colpevole l’azienda di aver violato il Gdpr (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×