25 giugno 2021

Treviso

Non lo fanno dormire, spara con la carabina ai ragazzi in piazza

Un 17enne è stato centrato da un pallino in plastica in testa. Individuato e denunciato il responsabile

| Matteo Ceron |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron |

Non lo fanno dormire, spara con la carabina ai ragazzi in piazza

QUINTO – Il vociare di quel gruppetto di ragazzi non gli consentiva di dormire, tanto che ha preso la sua carabina ad aria compressa ed ha sparato nella loro direzione.

L’aveva caricata con pallini in plastica, uno di questi ha schivato l’occhio di uno dei ragazzi, un 17enne, che ha riportato una ferita alla tempia sinistra.

Il giovane è andato in pronto soccorso a farsi medicare e poi si è rivolto ai carabinieri. L’episodio è accaduto ieri sera verso le 23, in prossimità di piazza De Gasperi a Quinto.

 

Giunti sul posto i militari hanno verificato da dove potesse arrivare il pallino ed hanno individuato chi aveva sparato: si tratta di un 50enne disoccupato che vive in una palazzina a qualche decina di metri dalla piazzetta.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe sparato da una trentina di metri. Non ha negato di aver imbracciato la carabina e di aver sparato nella direzione dei ragazzi, a suo dire i loro schiamazzi non gli consentivano di dormire.

È stato denunciato per getto pericoloso di cose e lesioni aggravate.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×