29 novembre 2020

Treviso

PEGGIORAMENTO E CALO TERMICO

Un pò di pioggia, poi migliora.

| Andrea Costantini |

| Andrea Costantini |

Buongiorno a tutti!

Dopo una settimana complessivamente stabile e con temperature nella norma, siamo in attesa del transito di una moderata perturbazione in arrivo dall'Atlantico, i cui effetti si cominceranno a sentire nella serata di oggi, giovedì 2 ottobre, con aumento della nuvolosità e qualche goccia di pioggia.

Nel corso di domani l'approfondirsi della bassa pressione sulle nostre regioni, e l'arrivo di aria più fredda, contribuiranno a far peggiorare il tempo in maniera più significativa, specialmente sulle zone pedemontane e alpine, dove la quota neve scenderà fino a raggiungere, nella notte su sabato, quote di 1200m sulle Dolomiti e 1500-1600m su Prealpi ( probabile quindi la prima neve sulle cime delle nostre montagne visibile sabato mattina, alle prime schiarite).

Non sono attesi fenomeni intensi, le pianure dovrebbero essere interessate da piogge moderate e non continue in cessazione nel corso della tarda serata/notte tra venerdì e sabato; sulle zone più vicine ai monti sono attesi invece anche 20-30mm nei luoghi più esposti alle correnti di libeccio.

 

Immagine da satellite ripresa alle ore 13 di oggi: si vede un fronte di aria fredda ( linea blu) che scende da nordovest ed è seguito da aria fredda atlantica ( frecce blu, e nuvolosità " a ciottoli"); ci interesserà direttamente nel corso di domani.

Immagine tratta da questa animazione: http://www.sat24.com/frame.php?html=view&country=eu

A seguito della perturbazione, nel corso di sabato mattina, avremo ampie schiarite e aria frizzante, con residui addensamenti che lasceranno spazio a una serata fredda e serena; le minime sono in calo e alle prime ore di domenica sarà possibile raggiungere valori sotto i +5°C anche in pianura, mentre nelle valli e negli altopiani prealpini il termometro scenderà sotto lo zero.

Domenica vedrà tempo stabile con transito di nubi alte e sottili nella seconda parte della giornata, assieme a un rialzo delle massime; anche l'inizio della prossima settimana si annuncia a tratti soleggiato e con moderata nuvolosità di passaggio, ma non associata a fenomeni significativi. Le temperature saranno in graduale aumento dopo il picco raggiunto sabato notte/domenica mattina.

 

Aggiornamento di sabato ore 12

è arrivata la neve sulle prealpi, anche a quote inferiori rispetto a quanto ci si aspettasse...

qualche immagine


 

 

 


| modificato il:

Andrea Costantini
Redazione di articoli a carattere previsionale e di approfondimento sulla meteorologia del trevigiano, con uno sguardo sempre attento al più vasto contesto ambientale dove siamo inseriti. Ruolo professionale: tecnico commerciale presso NESA http://nesasrl.eu/, progettazione, costruzione ed installazione di strumentazione professionale per monitoraggio ambientale e telecontrollo (meteorologia, idrologia, energie rinnovabili, geologia...). Dati meteo e webcam da Vittorio Veneto (TV) http://meteoravanel.altervista.org/

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×