07 aprile 2020

Castelfranco

Mauro Marin bloccato per tre ore in un parcheggio sotterraneo

Ha chiamato carabinieri e polizia municipale, ma c’è voluto un dipendente della ditta per liberarlo

| Matteo Ceron | commenti | (2) |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron | commenti | (2) |

CASTELFRANCO – Mauro Marin intrappolato per tre ore in un parcheggio sotterraneo di Padova nei pressi della stazione. Il vincitore del Grande Fratello aveva parcheggiato l’auto lì sabato pomeriggio per prendere il treno ed andare in provincia di Grosseto.

Non si era reso conto del cartello con giorni ed orari di apertura, così non si è preoccupato del fatto che la domenica sarebbe stato chiuso.

La sorpresa, però, l’ha avuta proprio domenica, quand’è tornato a Padova. Alle 19 era davanti al parcheggio, è riuscito ad entrarci e a pagare, ma non ad uscire con l’auto.

 

«Al mio ritorno – afferma Marin – sono entrato a piedi ed ho pagato alla cassa automatica, ma c’era il cancello per uscire con l’auto chiuso. Capito di essere rimasto bloccato e che non c’era nessuno ho chiamato i carabinieri, i quali hanno fatto poi intervenire la polizia municipale. Solo che nemmeno i vigili sono riusciti a sbloccare il cancello. Col loro aiuto sono riuscito a contattare un dipendente della ditta che gestisce il parcheggio, che però si trovava a Sottomarina ed era fuori servizio, per questo solamente dopo tre ore, alle 22 circa, ho potuto lasciare il parcheggio».

Ammette la sua colpa per non aver prestato la dovuta attenzione agli orari del parcheggio, ma non nasconde il fatto di essere parecchio stupito dalla chiusura domenicale.

«Lo trovo assurdo – dice -. È un parcheggio da milioni di euro in una posizione strategica di Padova: come si fa a lasciarlo chiuso la domenica? Che servizio viene dato ai cittadini? Mi appello al nuovo sindaco perché lo renda utilizzabile tutti i giorni».

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×