05 aprile 2020

Conegliano

PERCORRE GRATIS L'AUTOSTRADA PER 37 VOLTE

L'automobilista, accusato di insolvenza fraudolenta, ha accumulato un debito di 244 euro

| | commenti |

| | commenti |

Conegliano - Per ben 37 volte un automobilista non ha pagato il pedaggio in autostrada. Pierluigi Salvatore, 64enne di Belluno, che solitamente percorreva il tratto dell'A27 alle uscite di Vittorio, Conegliano e Treviso, ieri si è trovato di fronte al giudice monocratico del tribunale di Conegliano per l'accusa di insolvenza fraudolenta. I fatti risalgono al periodo compreso tra il 27 dicembre 2006 e il 7 febbraio 2007. Ai caselli di uscita dell'autostrada sceglieva la corsia riservata alla Viacard e poi chiedeva l'aiuto dei casellanti, sostenendo di non avere con sè nè la carta nè il denaro per pagare il pedaggio. A questo punto gli addetti autostradali gli consegnavano il modulo per poter pagare successivamente entro 15 giorni. Ma il 64enne non ha pagato per 37 volte accumulando un debito di 244 euro.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×