03 giugno 2020

Castelfranco

A 86 ANNI SI FIDANZA GRAZIE ALL’AGENZIA MATRIMONIALE

Vedovo da tre anni non si è arreso. L’amore è sbocciato al quarto appuntamento

| | commenti |

| | commenti |

Castelfranco - Non è mai troppo tardi. È proprio il caso di dirlo. Anche se si è vicini ai novanta si può ancora pensare di incontrare l’anima gemella. E così è stato per un 86enne castellano. Tre anni fa l’irreparabile, la morte della moglie. Rimasto solo, però, non si è dato per vinto e si è rivolto ad un’agenzia matrimoniale. Si è iscritto come fanno tutti gli altri. Ha quindi cominciato ad incontrare delle donne.

L’inizio non era stato incoraggiante: tre uscite, con altrettante possibili partner, una di seguito all’altra. Ma la scintilla non era scoccata. Tant’è che, particolarmente demoralizzato dall’esito non incoraggiante degli incontri, era stato colpito da un leggera forma di depressione. Ma non si è arreso. E a ragione. L’amore è arrivato al quarto appuntamento. L’incontro con una donna di 76 anni, vedova come lui, ma per la seconda volta. È stato amore a prima vista.

Dopo il primo incontro hanno iniziato a frequentarsi assiduamente. Lei è di Montebelluna, per ora non sono andati a vivere insieme, ma non si sa mai. Tutto può succedere… soprattutto in una storia d’amore con presupposti di questo tipo. Per incontrarsi prendono il treno e passano le giornate insieme. La sera ognuno torna a casa propria e si risveglia pensando all’altro.

Questa non è che una delle tante storie di vita che escono dal Club Di Più, agenzia matrimoniale con sede in piazza Serenissima a Castelfranco nata una decina d’anni fa e che dal momento dell’esordio ha organizzato 400mila incontri (negli anni sono nate altre 3 sedi, a Vicenza, Mestre e Padova; filiali in franchising stanno aprendo in varie parti d’Italia). La titolare, Valeria Pilla, con la collaborazione della giornalista Cristina Lazzarin, ha scritto un libro che racconta la sua avventura.

E quelle di tante persone che a lei si sono rivolte per trovare l’amore. Storie che, come racconta l’autrice, sempre di più riguardano persone anziane. E sottolinea come, sopra i 70 anni, tre persone su dieci appartengano al gentil sesso. Il libro si intitola “Donna di Cuori. Intrighi, segreti e storie vere del Club Di Più”. Verrà presentato il 27 giugno in un locale veneziano. Tutto il ricavato sarà devoluto in beneficienza. MC

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×