29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

31/01/2022foschia

29 gennaio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

PICCHIA LA MOGLIE: UN ANNO E SEI MESI DI RECLUSIONE

Lei non voleva firmare il consenso alla seconda moglie

| |

| |

Cison di Valmarino - Un operaio marocchino di 37 anni, residente a Cison, ieri mattina al Tribunale di Treviso è stato condannato per maltrattamenti a un anno e sei mesi di reclusione, denunciato dalla moglie. Infatti, l'uomo la picchiava e la insultava quotidianamente con l'intento di convincerla a firmare una "liberatoria" che gli consentisse di prendere una seconda moglie. La nuova sposa era una collega di lavoro dell'uomo, dipendente della fabbrica dove anche lui lavorava. La moglie a un certo punto ha deciso di denunciare le violenze subite dal marito ai carabinieri. L'uomo intanto si è trasferito in un'altra casa insieme alla nuova compagna.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

21/08/2013

Scarcerato il marito violento

A Susegana maltrattava moglie e figlioletto di un anno. Il gip, dopo l'interrogatorio di convalida, ha disposto la scarcerazione

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×