29/01/2022velature lievi

30/01/2022sereno

31/01/2022nuvoloso

29 gennaio 2022

Montebelluna

“VITA E LAVORO”, CAMBIO RADICALE AL VERTICE

La Puppato ha nominato i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione: nessuno riconfermato

| |

| |

Montebelluna - Nei giorni scorsi il Sindaco ha nominato i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione della Cooperativa Sociale Vita e Lavoro. Non è stato riconfermato nessuno dei membri del precedente C.d.A perciò ora si presenta una squadra di lavoro completamente nuova, a partire da Giovanni Cortinovis, classe 1942, pensionato da un anno, che nel corso degli anni ha ricoperto il ruolo di presidente del Comitato Civico di Biadene, del Consiglio d’Istituto della scuola media Dante Alighieri e della cooperativa edilizia Broletto. Per poi passare al cinquantenne Gian Michele Pasa, proprietario di una gelateria a Biadene, che ha sempre manifestato una grande attenzione alla problematiche sociali. Quello che si viene a configurare però è un consiglio a maggioranza rosa dato che sono tre le donne presenti al suo interno: Davilla Maggion di 45 anni, che è stata per 8 anni dipendente di un calzaturificio e che dal 1987 è casalinga, la trentottenne Debora Varaschin, che attualmente ricopre il ruolo di responsabile dell’organizzazione, comunicazione e marketing di Giulia Multimedia e infine Barbara Bianchin di 36 anni, impiegata nella cooperativa Unitec di Montebelluna e che da sempre è impegnata nel volontariato e nelle attività socialmente utili. Per quanto riguarda invece il Consiglio di Amministrazione della casa di riposo Umberto I è stata ufficializzata la nomina di Bruno Martini che va a sostituire il dimissionario Aldo Durante. Il nuovo componente ha 57 anni, risiede a Montebelluna e di professione fa l’architetto.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

05/09/2021

La storia di Gianna, ipovedente e scrittrice

Grazie al percorso intrapreso con la cooperativa "Vita e lavoro", Gianna è riuscita a raccontare la propria esperienza, consegnando un messaggio volto all'inclusione.

immagine della news

31/10/2017

"Lega? Un partito fascista"

Laura Puppato (PD) segnala che la questione del volantino su Miriam Giuriati finirà in una discussione in Senato. E attacca il Carroccio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×