29 marzo 2020

Vittorio Veneto

DUE CONDANNE PER EVASIONE FISCALE

E' accaduto a un 52enne di Tarzo e a un 47enne vittoriese

| | commenti |

| | commenti |

Vittorio Veneto/Tarzo - Ieri, dal giudice Deli Luca del Tribunale di Conegliano, sono state emesse due condanne per evasione fiscale (e un invio degli atti in Procura per valutare la posizione di un terzo soggetto). Gli imputati erano accusati di aver evaso imposte per centinaia di migliaia di euro. Il primo caso ha riguardato il 52enne di Tarzo P.C. che è stato condannato a due anni e sei mesi di reclusione. La pena è stata condonata per l'indulto. L'altro caso, invece, ha riguardato il 47enne vittoriese G.G., condannato a otto mesi di reclusione, anche in questo caso condonati.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×