27 maggio 2020

Vittorio Veneto

Inaugurazione di San Paoletto

Un'altra sede per mostre in città

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

Sabato pomeriggio taglio del nastro alla chiesetta di San Paoletto, ora diventato un punto di riferimento per Ceneda per esposizioni e mostre, iniziando da quella dei 50 anni di lavori del maestro Giuseppe Grava di Revine Lago. La mostra arriva a conclusione dell’intervento di restauro conservativo e di ecoconsolidamento statico della chiesa San Paoletto, in piazza Giovanni Paolo I adiacente il museo della Battaglia. “Ricordo che si era partiti per fare un intervento al tetto, poi in corso d’opera abbiamo avuto la consapevolezza che questa struttura poteva diventare un punto di riferimento importante, culturale e storico – ha detto il sindaco - In seguito a lavori di pulitura interna sono infatti emerse delle problematiche che hanno evidenziato fenomeni di disseto strutturale che prima erano nascoste dalle varie sovrapposizioni delle finiture”. Nella chiesa oltre alla realizzazione dell’impianto di illuminazione, e la pavimentazione, le vetrate, è stata attrezzata la sala per mostre ed esposizioni con un una struttura espositiva mobile composta da 23 moduli che hanno permesso di ottenere una superfice utile per l’esposizione di 33 metri lineari.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×