29/11/2021poco nuvoloso

30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

29 novembre 2021

Treviso

SOLEINRETE: DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

Campagna nazionale di EnergoClub sulle energie alternative, da questa sera nella Marca

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

SOLEINRETE: DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

TREVISO - “Risparmio e energie rinnovabili possono soddisfare la domanda di energia dell’intero Paese”, lo sostiene l’associazione EnergoClub Onlus.

Dalle fossili alle rinnovabili”, intorno a questo motto EnergoClub, l’associazione nata a Treviso nel 2005, ha costruito la Campagna nazionale che sta girando l’Italia proponendo serate informative volte a sensibilizzare i cittadini. “Sole In Rete”, che da questa sera, fino al 13 giurno, sbarca nelle sale dei comuni della provincia di Treviso, partendo da Istrana, promuove la cultura dell'energia pulita nel rispetto dell'uomo, dell'ambiente a favore del cambiamento, e presenta il fotovoltaico come fonte energetica tra le migliori disponibili per attuarlo (qui www.soleinrete.it/ tutti gli appuntamenti).

Dalle premesse che rendono urgente e necessaria l’inversione di marcia ai valori su cui si basa l’evoluzione verso la sostenibilità, alle proposte concrete per i cittadini di divenire essi stessi produttori di energia pulita e rendersi energeticamente indipendenti, sono gli argomenti trattati durante le serate svolte da un pool di tecnici, esperti del settore. “Un servizio di orientamento e di consulenza tecnica fornito ai cittadini al fine di ottimizzare il rapporto qualità-prezzo di impianti fotovoltaici per abitazioni e piccole imprese, dimensionando l’impianto in modo da poter utilizzare l’energia prodotta anche per usi che tradizionalmente erano soddisfatti da energia di origine fossile (metano, gasolio, carburanti)”.

Il gruppo “SoleinRete” conta attualmente 3.657 iscritti ed ha già installato oltre 1.200 impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva di 5.600 kWp, evitando così oltre 77.000 tonnellate di CO2 e più di 6 tonnellate di PM10. La “Rete” cui fa riferimento il nome del progetto è costituita da 61 associazioni in tutta Italia, cui si aggiungono anche numerose Amministrazioni pubbliche, in particolare nella provincia di Treviso patrocinano l’iniziativa i comuni di Treviso, di Istrana, Mogliano Veneto, Montebelluna, Morgano, Oderzo, Paese, Preganziol, Resana, Silea, Zero Branco per un totale di 168 comuni in tutta Italia, oltre ad alcune province e regioni. La ricaduta e l’ampio respiro dell’intero progetto hanno permesso la creazione di un Fondo Etico, proporzionale ai kWp (potenza erogata) di impianti fotovoltaici installati, cui le associazioni che aderiscono all’iniziativa “SoleinRete” accedono a favore dei propri progetti di carattere socio-ambientale sul territorio locale.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×