22/07/2024poco nuvoloso

23/07/2024pioggia debole e schiarite

24/07/2024pioviggine e schiarite

22 luglio 2024

Agenda

L’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti” in concerto per la Giornata Europea della Musica.

Musica

quando 21/06/2024
orario Dalle 20:30 alle 22:00
dove Treviso
Auditorium Ex Chiesa di Santa Croce
prezzo Euro 15,00
info 0422513150
organizzazione Fondazione Cassamarca

Venerdì 21 giugno, alle ore 20.45, l’auditorium ex Chiesa di Santa Croce ospiterà un concerto dell’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti”.

In occasione della Giornata Europea della Musica, l’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti” proporrà il seguente programma:

Giuseppe Tartini, Sonata a quattro in sol maggiore per archi

Antonio Vivaldi, Sonata in re minore op. 1 n. 12 “La Follia” per due violini e violoncello

Wolfgang Amadeus Mozart, Divertimento in fa maggiore KV 138 per archi

Joaquín Turina, “La Oración del Torero” per archi

Pino Donaggio, “Eccesso” per violino e archi

Pino Donaggio, “Lettera” per violoncello e archi

Giuseppe Tartini, Sonata in sol minore g5 “Il Trillo del Diavolo” per violino e archi

Antonio Bazzini, “La Ronde des Lutins” Scherzo Fantastique op. 25 per violino e archi

L’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti” è una formazione cameristica composta dai più popolari membri de “I Solisti Veneti”. L’Orchestra, che celebra quest’anno la propria sessantacinquesima stagione concertistica, è stata fondata nel 1959 dal Maestro Claudio Scimone e da lui diretta fino al 2018, anno della sua scomparsa. Ha raggiunto rapidamente la vetta dei valori mondiali destando l’incondizionato entusiasmo di pubblico e di critica con circa 7.000 concerti in oltre 90 Paesi, la partecipazione ai massimi Festival Internazionali, una discografia di oltre 350 titoli in LP, CD e DVD, una ricca serie di attività̀ culturali e promozionali e di edizioni musicali e storiche.

Dal 2020 al 2023, “I Solisti Veneti” diretti da Giuliano Carella sono stati ospiti di alcune della maggiori rassegne ed istituzioni musicali italiane e straniere come: Rossini Opera Festival di Pesaro, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Festival Pergolesi Spontini di Jesi, Stradivari Festival di Cremona, Emilia Romagna Festival, Teatro Pavarotti-Freni di Modena, Teatro Bibiena di Mantova, Teatro Verdi di Salerno, Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, Auditorium del Parco all’Aquila, Sala Tchaikovsky di Mosca, Auditorio Nacional de Música di Madrid, Ljubljana Festival, Fondation Gianadda di Martigny, Stavros Niarchos Foundation di Atene, Musikverein Kärnten di Klagenfurt, Festival de Musique di Toulon, Royal Opera House di Muscat, Festival de Música dos Capuchos di Lisbona, Tartini Festival di Pirano, Festival de las Velas di Segovia, Varna International Music Festival, solo per citarne alcune.

Dopo le storiche collaborazioni con artisti della musica leggera come Lucio Dalla, Gino Paoli e Massimo Ranieri, l’ultimo biennio ha visto nascere nuove collaborazioni e sperimentazioni che hanno portato l’Orchestra ad esibirsi insieme ai jazzisti di fama internazionale Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, ad effettuare registrazioni audio e video, dirette streaming e a partecipare alla realizzazione del nuovo disco di Amilcar Soto Rodriguez e Susana Baca, vincitrice di tre Latin Grammy Award.

Nel 2023 Nicola Piovani, ispirandosi ai Concerti per flauto di Vivaldi, ha scritto e dedicato a “I Solisti Veneti” e al flautista Massimo Mercelli tre composizioni inedite che il Premio Oscar, alternandosi alla guida dell’Orchestra con il Maestro Giuliano Carella, sta portando sui palchi di alcuni dei più importanti Festival internazionali e che presto saranno incise in studio.

Sarà presente al concerto il noto cantautore e compositore di colonne sonore Pino Donaggio, che con “I Solisti Veneti” ha esordito come brillante giovane violinista agli inizi dell’attività dell’Orchestra e che ha dedicato loro una molto varia di composizioni, raccolte nei due album “Lettere” (2016, Warner Music) e “Nel Cinema e nella Classica” (2019, Quartet Records), due delle quali sono presenti in programma.

Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti”

Lucio Degani, Chiara Parrini, violini

Luca Falasca, viola

Giuseppe Barutti, violoncello

 

Ingresso Euro 15

Info e prenotazioni 0422-513150


Altri Eventi nella categoria Musica

Follina

26/07/2024 dalle 20:00 alle 23:00 - Parco Wipfeld - Via Sanavalle - Follina (TV)

Note di Mezza Estate.

Musica Live al Parco Wipfeld - Follina

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×