14/07/2024sereno

15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

14 luglio 2024

Treviso

Concorso “Il più bello d’Italia”, quattro trevigiani premiati

Primo classificato il 31enne Andrea di Ponzano Veneto, fascia anche per Mattia di San Vendemmiano, Matteo di Ponzano e Matteo di Motta di Livenza

|

|

vincitori Il più bello d'Italia

PONZANO – Podio tutto trevigiano per la seconda selezione veneta del concorso “Il più bello d’Italia” 2024 del patron Silvio Fasano, condotta da Laura Zambelli. Sono molti i concorrenti che hanno partecipato, sabato 25 maggio, all’evento all’EYWA SPORT & SPA, dove l’organizzazione, durante un aperitivo benefico a favore dell’associazione Energy Baskin Portogruaro, ha assegnato altre 7 fasce che garantiscono ai bellissimi vincitori di accedere all’ambita finale regionale Veneta che si terrà a Rosolina Mare a fine estate.

Primo classificato, Andrea Bardin 31enne di Ponzano Veneto al quale è andata la fascia de Il più bello d’Italia – Eywa. Andrea è del segno del Sagittario ed è alto 1.82, titolare di un’azienda di imballaggi. La sua ambizione è quella di trasformare la sua azienda in una multinazionale.

L’uomo ideale d’Italia – I Pescaori è lo studente in scienze motorie Federico Termentini, 20 anni di Pordenone. Del segno del sagittario è alto 1.85 e il suo sogno nel cassetto è quello di diventare un nutrizionista per un top club calcistico.

La fascia dedicata al Talento più bello d’Italia – premio speciale Antonio Fasano è stata assegnata a Mattia Ghirardi, 22enne di San Vendemmiano (Treviso), è del segno dei pesci. Mattia studia infermieristica, tra i suoi progetti c’è quello di girare il mondo.
A Matteo Zanella, 30enne del segno della vergine cha abita a Ponzano, è stato eletto Il più bello d’Italia per lo sport – palestre Dorian Grey. 



Il titolo de Il più bello d’Italia per la moda – Le boutique fioreria, la giuria l’ha assegnato a Matteo Calzone, 22enne di Motta di Livenza, alto 1.76 del segno zodiacale acquario. Laureando in scienze Motorie, sogna di lavorare per un top club come preparatore atletico.
Il titolo Il più bello d’Italia per il cinema – Studio estetico Tiffany, è stato assegnato a Sebastiano Secco, 17enne di San Vito al Tagliamento; mentre a Erik Mema, 20enne di Fiume Veneto (Pordenone), è stato eletto Il più bello d’Italia per la tv.

Questi vincitori accedono di diritto alla finale regionale dove verranno selezionati i concorrenti che rappresenteranno il Veneto alle fasi nazionali de “Il Più bello d’Italia”, che si terranno sulla riviera Ligure come da storica tradizione.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×