12/06/2024possibili piogge

13/06/2024nubi sparse e temporali

14/06/2024velature sparse

12 giugno 2024

Mogliano

Roncade, via ai lavori di messa in sicurezza delle tre ex discariche

Per garantire la sicurezza di persone e ambiente verrà realizzata una nuova copertura per isolare le discariche lungo via Belvedere e Strada Claudia Augusta e

|

|

futuro area discariche

RONCADE - Sono iniziati ufficialmente nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza delle tre ex discariche lungo via Belvedere (Strada Claudia Augusta) a Roncade: un’area complessiva di circa 60.000 metri quadrati dove sono state conferite circa 260.000 tonnellate di rifiuti. In questo sito, attivo negli anni Ottanta, sono stati raccolti in modo indifferenziato rifiuti di vario tipo: umido, carta, plastica, metalli. In quegli anni, infatti, non esisteva la raccolta differenziata e la maggior parte dei rifiuti venivano portati in discarica. Le ex discariche di Roncade, profonde tra i 5 e gli 8 metri, nel corso degli anni sono state oggetto di numerosi monitoraggi che hanno evidenziato la necessità di nuovi lavori per garantire la loro definitiva messa in sicurezza. Un intervento importante per la comunità di Roncade e il territorio circostante, che ha ottenuto un finanziamento regionale di oltre 3,6 milioni di euro nell’ambito del piano di bonifica dei siti inquinati.  

“Grazie ad un impegno costante, determinato e pluriennale della nostra Amministrazione Comunale e dei suoi uffici - con la collaborazione e il coordinamento del Bacino Priula, in virtù anche della qualità del progetto proposto da Contarina - siamo riusciti a ottenere un importante finanziamento messo a disposizione dalla Regione del  Veneto, che ci permette di ripristinare un’importante area del nostro territorio e renderla così sicura per l’ambiente e le persone”, le parole della sindaca di Roncade Pieranna Zottarelli. “Le discariche sono un’eredità ingombrante del nostro passato: quarant’anni fa tutti i rifiuti prodotti venivano portati in discarica, senza nessuna cernita o attività di riciclo. In queste 3 ex discariche sono stati conferiti rifiuti da numerosi Comuni della zona, materiali che oggi – grazie alle numerose attività di educazione e sensibilizzazione ambientale svolte da Contarina, Priula e i nostri Comuni – vengono differenziati dai cittadini con cura e attenzione. Una sensibilità ambientale cresciuta nel tempo che ci ha portato a raggiungere risultati altissimi di raccolta differenziata, che a Roncade ha già raggiunto il 91% e contiamo possa ulteriormente migliorare”.  

"Continua il mio impegno per l'annosa situazione dei siti da bonificare. Il sito di Roncade rappresenta un grande investimento da parte della Regione. Su questo fronte stiamo investendo decine di milioni di euro, cercando di risolvere le problematiche delle eredità del passato.  Siti "orfani" e siti comunali inquinati che necessitano di interventi di messa in sicurezza rappresentano un grande onere per la collettività – ha dichiarato Gianpaolo Bottacin, Assessore all’ambiente della Regione del Veneto.  

“Oltre a questo intervento, il Consiglio di Bacino sta coordinando ulteriori interventi in vari Comuni: si tratta di ex discariche – come queste – o siti inquinati dove in passato sono stati conferiti rifiuti in modo indifferenziato. Grazie all’interesse e all’attenzione delle rispettive amministrazioni e all’importante contributo della Regione (sono 5 aree ambientalmente compromesse per un finanziamento regionale complessivo di oltre 12milioni di euro) sono finalmente iniziati i lavori per la bonifica di queste aree con l’obiettivo di restituirle alla comunità”, sottolinea il Presidente del Consiglio di Bacino Priula Giuliano Pavanetto.  

L’intervento di messa in sicurezza I lavori prevedono la sistemazione del capping per garantire l’isolamento dei rifiuti dall'ambiente esterno, la minimizzazione delle infiltrazioni d'acqua, il contenimento dei fenomeni di erosione e la resistenza agli assestamenti e abbassamenti dei terreni. È prevista la sagomatura e la sistemazione della copertura in modo da renderla ben inclinata verso l’esterno fino all'anello perimetrale.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×