24/07/2024nubi sparse

25/07/2024pioviggine e schiarite

26/07/2024poco nuvoloso

24 luglio 2024

Montebelluna

Sabrina Moretto si candida a sindaca di Pederobba

La vicesindaca correrà da sola alle prossime elezioni: “Dopo 10 anni serve una nuova spinta”

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Sabrina Moretto

PEDEROBBA – Nuova candidatura a Pederobba, dopo che il primo cittadino uscente, Marco Turato (Lega), ha annunciato di voler correre per il terzo mandato. Ma la notizia è di quelle che danno da pensare perché l’antagonista del primo cittadino sarà la sua vice Sabrina Moretto in quota FdI. «Una scelta ponderata a lungo, arrivata dopo settimane di confronti con l’attuale primo cittadino Turato e con le persone a me vicine»: scrive in una nota la candidata. Moretto è impiegata commerciale in un’azienda del territorio, mamma di un bambino, ha un passato da atleta nel mondo della pallavolo trevigiana ed è laureata in economia internazionale. Sotto il profilo amministrativo è stata per 5 anni assessore all’ambiente e negli ultimi 5 anni vicesindaco, dedicandosi soprattutto a scuola e cultura.

«Tanti cittadini me lo hanno chiesto - afferma Moretto commentando la sua decisione di candidarsi -. Dopo 10 anni, credo che il territorio meriti una nuova spinta con una persona che ha comunque una certa esperienza maturata a fianco dell’attuale amministrazione. Ringrazio il sindaco Turato e le persone che hanno lavorato con noi nei due mandati per avermi fatto crescere come amministratore ma, prima di tutto, come donna. Ho potuto fare molte esperienze - continua - che mi hanno aiutato a capire cosa voglio e cosa non desidero per la mia Pederobba, alla quale tengo molto. Conosco gli interventi di cui ha bisogno il paese, ma vorrei dedicare più tempo e risorse alle famiglie, alla scuola, alla sicurezza e alla cura del territorio (in primis le strade)».

Quanto ai suoi trascorsi nella giunta Turato: «Esco da un gruppo che ha fatto molto, ma la squadra è cambiata e diverse persone concluderanno la loro esperienza amministrativa – e prosegue -. Vorrei che la gente cambiasse la propria idea sulla politica, perché in questi anni tante persone si sono allontanate per sfiducia nei politici che, in alcune occasioni, hanno agito per meri interessi personali – quindi conclude -. Il fatto che più persone vogliano dare un contributo al paese va letto positivamente, perché questa è la democrazia e chi si mette in gioco merita sempre stima e rispetto. La mia candidatura non è contro nessuno, ma è una proposta alternativa per il territorio».
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×