13/07/2024parz nuvoloso

14/07/2024poco nuvoloso

15/07/2024sereno

13 luglio 2024

Vittorio Veneto

Un nuovo parco a Cappella Maggiore

L’intervento, dal valore di 99.000 euro, permetterà di risparmiare 1.775 kg di CO2 all’anno

| Riccardo D'Argento |

| Riccardo D'Argento |

cappella maggiore

CAPPELLA MAGGIORE - Un’opera di riqualificazione del tessuto urbano che consentirà la riduzione dell’impatto sull’ambiente di due centri urbani e la realizzazione di un nuovo parco pubblico a favore della comunità, avviata proprio in occasione della Giornata mondiale della Terra. Lunedì scorso la Provincia di Treviso e il Comune di Cappella Maggiore hanno avviato l’intervento che migliorerà complessivamente l’area che collega il centro cittadino al centro della frazione di Anzano. I lavori, dal valore complessivo di 99.000 euro, rientrano nel bando di cofinanziamento della Provincia per la realizzazione e riqualificazione delle aree verdi dedicato ai Comuni del territorio, di cui anche il Comune di Cappella Maggiore è risultato beneficiario.

 

L’opera di miglioramento ambientale dell’area, che collega il centro del Comune di Cappella Maggiore al centro della frazione di Anzano, nasce dalla volontà di riqualificare un contesto urbano popolato, a favore del benessere dei residenti. In particolare, il progetto prevede la riduzione delle superfici asfaltate attraverso la piantumazione di diverse specie arboree, così come l’estensione delle strutture a verde nel nuovo parco pubblico (anche nelle aree adibite parcheggio), in modo da garantire spazi drenanti che consentano l’assorbimento delle acque superficiali. Inoltre, i lavori favoriranno una maggiore vivibilità dell’area per cittadine e cittadini, di tutte le età, permettendo loro di fruire di uno spazio all’aperto più agevole al ritrovo e alla socialità.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Riccardo D'Argento

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×