18/07/2024poco nuvoloso

19/07/2024pioggia debole e schiarite

20/07/2024possibili temporali

18 luglio 2024

Montebelluna

Cerimonia all’Einaudi per ringraziare lo studente-eroe intervenuto durante uno scippo

Il giovanissimo ha ricevuto una pergamena per il suo coraggio e senso civico

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Cerimonia all’Einaudi

MONTEBELLUNA – Una cerimonia semplice ma carica di significato quella tenutasi ieri mattina all’istituto dell’Einaudi Scarpa di Montebelluna, volta a ringraziare lo studente che, nei giorni scorsi, si è reso protagonista di un gesto civico eccezionale, impedendo lo scippo ai danni di una professoressa. A tributare merito e riconoscenza a questo giovane il sindaco di Montebelluna, Adalberto Bordin, assieme al dirigente scolastico Massimo Ballon e al sindaco di Trevignano, Franco Bonesso, Comune dove il ragazzo risiede. Oltre agli elogi pronunciati durante i discorsi delle autorità intervenute, allo studente è stata consegna una pergamena di riconoscimento per il suo comportamento l’esemplare.

“Come avevamo annunciato, ho ritenuto doveroso rendere plauso al ragazzo per il gesto messo in atto qualche giorno fa. Un gesto che dà la misura del suo senso civico che, in età adolescenziale, non è così scontato perché ha deciso di non girarsi dall’altra parte ma di intervenire all’insegna della legalità - commenta il sindaco, Bordin -. Abbiamo voluto consegnarli una semplice pergamena per sottolineare l’importanza di gesti come questi ma anche il valore del suo comportamento quale esempio per i suoi coetanei. In un periodo storico in cui i giovani sono spesso definiti svogliati, privi di valori, indifferenti, gesti come questi ci dicono quanto invece i ragazzi siano molto di più di quanto noi adulti pensiamo: gesti come questi vanno quindi valorizzati, esaltati e promossi, dandone il giusto risalto, come abbiamo cercato di fare. Infine ricordo che, assieme a lui, sono intervenuti anche altri due giovani che frequentano scuole diverse: sono già in contatto con i dirigenti scolastici per consegnare loro il giusto riconoscimento”.

 



 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×